AUTO: IL SETTORE COMPONENTISTICO ITALIANO VALE 28 MILA MLD
AUTO: IL SETTORE COMPONENTISTICO ITALIANO VALE 28 MILA MLD
INCREMENTO DEL 30 PC NEL '95 RISPETTO AL '94

Detroit, 26 feb. -(Adnkronos)- Il settore componentistico per auto italiano nel 1995 ha fatturato, tra componenti di primo impianto e ricambi, i 28 mila miliardi di lire, con un incremento del 30 p.c. rispetto al 1994. Anche l'export ha fatto registrare una notevole espansione: nei primi dieci mesi del 1995 la bilancia commerciale ha registrato un saldo positivo di circa 6 mila miliardi di lire, con un incremento di piu' di 1.700 miliardi rispetto allo stesso periodo del 1994. Sono i dati resi noti oggi dall'Anfia, Associazione fra le industrie automobilistiche italiane, a Detroit al Sae '96, uno dei piu' prestigiosi appuntamenti congressuali ed espositivi mondiali dedicato all'innovazione tecnologica applicata all'autoveicolo.

Le esportazioni sono, infatti, ammontate a 11.600 miliardi, contro i 5.700 miliardi delle importazioni. L'export complessivo per il 1995 e' quindi stimabile in oltre 14.000 miliardi, con un incremento del 40 p.c. rispetto al 1994. Infine, accanto alla crescita del 28 p.c. delle esportazioni verso i paesi UE, va segnalato il brillante risultato di quelle verso i Paesi Terzi: +53 p.c., a conferma dell'apprezzamento del prodotto italiano sul mercato mondiale.

(Sec/Zn/Adnkronos)