FOSTER WHEELER: COMMESSA IN RUSSIA PER 200 MLD
FOSTER WHEELER: COMMESSA IN RUSSIA PER 200 MLD

Milano, 26 feb.(Adnkronos)_ La Foster Wheeler Italiana realizzera' per la citta' di Mosca un impianto di trattamento rifiuti solidi della capacita' di 480 mila tonnellate per anno (tpa). Per l'esecuzione del complesso, che sara' gestita con un contratto del tipo 'chiavi in mano', la Foster Wheeler Italiana si avvarra' della collaborazione del contractor russo Tonar Corporation, una societa' a capitale misto pubblico-privato. Il programma del progetto - sottolinea una nota della Societa' - prevede come prima fase la preparazione di uno Studio di Fattibilita', per il quale Foster Wheeler Italiana e Tonar hanno in questi giorni firmato un contratto.

Il complesso di trattamento, basato su tecnologie di avanguardia, si comporra' di due sezioni: separazione e riciclaggio di rifiuti umidi (destinati al compostaggio), vetro di due sezioni; saparazione e riciclaggio dei rifiuti umidi (destinati al copostaggio), vetro e metalli; combustione dei rifiuti residui in una caldaia a letto fluido circolante, basata su brevetto Foster Wheeler, con produzione di energia elettrica a mezzo di turbina a vapore accoppiata ad un alternatore. (Segue)

(Red/Lr/Adnkronos)