OCCUPAZIONE: A NOVEMBRE, - 0,1 PC NELLA GRANDE IMPRESA (2)
OCCUPAZIONE: A NOVEMBRE, - 0,1 PC NELLA GRANDE IMPRESA (2)

(Adnkronos)- Nel mese di novembre 1995, per le imprese con almeno 500 dipendenti del settore terziario (commercio, trasporti, comunicazioni, credito, assicurazioni, servizi alle imprese e noleggio), -continua l'Istat- l'indice dell'occupazione alle dipendenze, al lordo dei dipendenti in cassa integrazione guadagni, e' risultato pari a 91,2, segnando una diminuzione congiunturale (novembre 1995 su ottobre 1995) dello 0,1 p.c.. La variazione tendenziale (novembre 1995 su novembre 1994) sia al lordo sia al netto dei dipendenti in cassa integrazione guadagni risulta pari a meno 4,5 p.c., leggermente inferiore rispetto ai valori nel mese precedente e determinate essenzialmente dal calo occupazionale registratosi nel settore dei trasporti e comunicazioni (meno 8,7 p.c.).

Le ore effettivamente lavorate per dipendente, a parita' di giorni lavorativi, sono aumentate, tra novembre 1994 e novembre 1995, del 2,8 p.c.. Le ore di cassa integrazione guadagni, di cui le imprese hanno usufruito, hanno subito una diminuzione tendenziale del 24,7 p.c., anche se non va trascurata l'elevata variabilita' a cui questo indicatore e' soggetto a causa dell'esiguita' del fenomeno nel settore. La variazione tendenziale della retribuzione lorda media per dipendente e' risultata pari a piu' 9,5 p.c. e quella del costo del lavoro medio per dipendente a piu' 10,2 p.c..

(Sec/As/Adnkronos)