OCCUPAZIONE: LABINI, LICENZIARE CON PIU' FACILITA'
OCCUPAZIONE: LABINI, LICENZIARE CON PIU' FACILITA'

Roma, 26 feb. (Adnkronos) - ''Sono anni che succede, non mi stupisce per niente''. Cosi' l'economista Paolo Sylos Sabini commenta gli ultimi dati Istat sull'occupazione nella grande impresa. ''Succede anche nei periodi di sviluppo, come questo. E' normale pure che aumentino le ore di straordinario. La congiuntura e' buona -dice a margine dell'incontro organizzato dall'Isco sull'andamento dell'economia mondiale- e quindi cercano di ottenere un aumento di produzione''.

Secondo l'economista ''le strade per risolvere il problema dell'occupazione sono diverse, una potrebbe essere quella di una maggiore flessibilita'. E per flessibilita' -sottolinea- intendo anche la possibilita' di una maggiore facilita' di licenziamento. Perche' il posto garantito se da una parte protegge il lavoratore, dall'altra tutela anche i parassiti''.

Quanto ai tassi di interesse, Labini, pur sottolineando la necessita' di una loro riduzione ritiene che non sia ''opportuno abbassarli prima delle elezioni''.

(Cre/Zn/Adnkronos)