CECENIA: UCCISO A GROZNY UFFICIALE DI POLIZIA
CECENIA: UCCISO A GROZNY UFFICIALE DI POLIZIA

Mosca, 28 feb. (Adnkronos/Dpa)- Il comandante della polizia del ministero dell'Interno del governo filorusso ceceno e' stato assassinato a colpi d'arma da fuoco a Grozny. Ne ha dato notizia oggi l'agenzia di stampa russa Itar-Tass, precisando che l'agguato contro Ubaiz Tozayev, morto in ospedale in seguito alle ferite riportate, risale a ieri. Intanto, negli scontri tra le truppe federali ed i separatisti ceceni nella repubblica caucasica sono rimasti feriti tre soldati russi.

(Nap/As/Adnkronos)