M.O: TESORO USA, IRAN FALSIFICA I DOLLARI
M.O: TESORO USA, IRAN FALSIFICA I DOLLARI

Washington, 28 feb. (Adnkronos)- Un'organizzazione di falsari mediorientali produce la migliore copia della banconota da 100 dollari. E' quanto ha annunciato al Congresso degli Stati Uniti l'Ufficio di Ragioneria Generale del dipartimento del Tesoro. Si tratta di una notizia che da qualche tempo circolava negli ambienti ufficiali cosi' come in quelli finanziari degli Stati Uniti. Secondo il direttore di un bollettino sull'Iran, Kenneth Timmerman, il governo iraniano sarebbe all'origine di questa operazione, con la finalita' di finanziare le attivita' terroristiche di diversi gruppi fondamentalisti. ''Il governo americano -ha detto Timmerman- sa che dietro c'e' l'Iran, ma non vuole ammetterlo pubblicamente''.

I biglietti, individuati la prima volta nel 1989 ad Hong Kong e nelle Filippine, sono copie talmente buone che inizialmente il Secret Service, l'agenzia di intelligence del dipartimento del Tesoro, le aveva credute vere. Secondo Timmerman, la piu' probabile versione dei fatti e' quella che a Teheran si siano procurati due presse esattamente identiche a quelle utilizzate dal ''Bureau of Engraving and Printing'', la zecca america, mentre la carta filigranata sarebbe stata fornita da un'impresa tedesca.

(Red/Pe/Adnkronos)