USA: ALL'ASTA EFFETTI PERSONALI DI JACQUELINE KENNEDY
USA: ALL'ASTA EFFETTI PERSONALI DI JACQUELINE KENNEDY

New York, 28 feb. (Adnkronos) - In vendita negli Stati Uniti i beni di Jacqueline Kennedy Onassis. L'asta -prendera' il via il prossimo 23 aprile e si protrarra' per tre giorni- e' bandita dalla ''Sotheby's'' di New York, e molti americani sono gia' galvanizzati dall'idea di poter portare nelle proprie case un ''memento'' dell'adorata first lady. Si pensi che ''Sotheby's'' ha gia' ricevuto 16mila ordinazioni del catalogo illustrativo della vendita -lungo ben 586 pagine- senza il quale del resto non e' possibile partecipare all'asta. Dato che a questa saranno ammesse soltanto duemila persone al giorno, i biglietti di ingresso potrebbero addirittura essere assegnati ai richiedenti per estrazione.

I fan della leggendaria ''Jackie O'' potranno scegliere tra oltre 1.200 oggetti, ed aggiudicarsi per alcune centinaia di dollari il libro di grammatica francese utilizzato al liceo dalla first lady, o magari una vecchia mazza da golf del presidente Kennedy. Tra gli articoli piu' economici figurano inoltre: un metro a nastro in argento firmato ''Tiffany'', tre selle da cavallo, una cappelliera del presidente ed un poggiapiedi verde, stimato intorno ai 30 dollari (48mila lire circa). Uno dei pezzi forti dell'asta sara' poi il ''mitico'' tailleur marrone che ''Jackie'' indosso' nel 1962, in occasione del ''tour televisivo'' nelle sale della Casa Bianca. (segue)

(Red/Gs/Adnkronos)