USA: COMPLOTTO CONTRO DOLE, DIETRO I 3 NEONAZISTI SUICIDI (2)
USA: COMPLOTTO CONTRO DOLE, DIETRO I 3 NEONAZISTI SUICIDI (2)

(Adnkronos)- I tre vivevano assieme in Gran Bretagna ad Andover. Lui era un ex operaio di una fabbrica di patatine e amava vestire uniformi da Ss. I vicini li chiamavano ''la famiglia Addams''. Il sei gennaio erano partiti per gli Stati Uniti dopo aver aver raccontato che andavano a raggiungere un gruppo neonazista di Detroit. Il nuovo inquilino del loro ex appartamento aveva trovato un curioso bigliettino promemoria con la scritta: controllare le pistole, eliminare l'auto, tingersi i capelli.

Per quasi sei settimane il trio ha vagato per gli Stati Uniti, poi la Greenhow li ha lasciati, forse perche' ormai Bateman preferiva la Fleming. Gli ultimi due, vestiti con uniformi paramilitari, sono arrivati mercoledi in un poligono di tiro a Mesa, dove erano gia' conosciuti, e hanno sparato alcuni colpi di allenamento prima di rivolgere la canna delle pistole contro loro stessi nel medesimo istante. Il giorno dopo la Greenhow, anche lei vestita come un para', un fulmine tatuato sul braccio, ha abbandonato l'albergo nel quale alloggiava solitaria sul lago Shasta e ha guidato l'auto a nolo fino ad una localita' deserta denominata Conflict point. Poi il suicidio con la pistola. Fra le sue cose sono stati trovati anche una foto con Bateman in un campo di concentramento, scritti inneggianti a Hitler e ai ''Joy division''.

(Civ/As/Adnkronos)