ULIVO: PRODI - CON DINI ABBIAMO PARLATO, NESSUN PROBLEMA (2)
ULIVO: PRODI - CON DINI ABBIAMO PARLATO, NESSUN PROBLEMA (2)

(Adnkronos) - Prodi ha difeso ancora il diritto di Dini di fare politica. ''Dini aveva l'obbligo assoluto di non scendere in campo finche' il Polo non ha cominciato a picchiare e bastonare continuamente. A quel punto, perche' doveva essere neutrale tra coloro che bastonavano e coloro che lo sostenevano in una difficile politica di governo, in una fase particolamente delicata? Non edo alcuna ragione per dover essere equo tra due parti che hanno svolto due compiti cosi' diversi''.

Prodi ha quindi ripetuto il perche' del fallito accordo con la Lega. ''Quando e' arrivata la stagione della impronta dei piedi e del Parlamento del Nord, ne ho preso atto e ho ritenuto non fosse piu' possibile alcuna alleanza''.

(Cor/Gs/Adnkronos)