RAI: TELEVIDEO ''ON DEMAND'' (6)
RAI: TELEVIDEO ''ON DEMAND'' (6)

(Adnkronos) -

3) Tlv regionale di servizio.

A diffusione locale (sulle frequenze di Raitre) Televideo e' attualmente presente in tre regioni italiane (Piemonte, Lazio e Campania), ma nel corso del 1996 il Televideo regionale sara' esteso a diverse altre regioni. A livello locale l'informazione di servizio trova un'applicazione ancor piu' precisa e dettagliata che in ambito nazionale: farmacie di turno, cinema e teatri, orari d'apertura degli uffici pubblici, richiesta di certificati, pratiche universitarie...; insomma tutte quelle informazioni che possono aiutare il cittadino a districarsi meglio nella vita di tutti i giorni.

4) Sottotitolazione per i non udenti.

Sintonizzandosi su una pagina prestabilita' di Televideo (l'ormai celeberrima 777) si riceve sullo schermo l'immagine televisiva intagliata da una stringa di Televideo contenente il sottotilo scritto del dialogo in corso. Avviata il 5 maggio 1986 con poche ore settimanali, la sottotitolazione di programmi Tv sulle tre reti Rai supera attualmente le 40 ore settimanali; in genere film per circa 20 ore, sceneggiati Tv per circa 10 ore, e inoltre programmi per bambini, culturali e di intrattenimento, nonche' alcune rubriche di informazione.

5) Telesoftware.

E' un servizio destinato a tutti i possessori di Personal Computer che, fornendosi di una scheda di decrittazione, attraverso televideo ricevono gratuitamente una apposita programmazione, software e informazioni specializzate di settore. La modalita' telesoftware consente anche la trasmissione dati per bacini chiusi d'utenza. (segue)

(Com/Gs/Adnkronos)