8 MARZO: CENSIS PARITA' PIENA E DIFFUSA (4)
8 MARZO: CENSIS PARITA' PIENA E DIFFUSA (4)

(Adnkronos) - L'accesso alle professioni ed all'attivita' d'impresa e' anch'esso non privo di ostacoli: le donne libero-professioniste ed imprenditrici rappresentano, infatti, il 19 per cento del totale e solo il 2,7 per cento delle occupate.

Ma l'aspetto piu' emblematico del rapporto tra donne e potere e' costituito dalla scarsa presenza delle donne nei luoghi della decisione politica. Nonostante esse costituiscano piu' della meta' dell'elettorato, la rappresentanza femminile nelle assemblee legislative e nel Governo appare decisamente minoritaria e piuttosto stabile nel tempo.

Rispetto alla situazione del Nord Europa, dove la quota di donne elette ai Parlamenti nazionali e' sicuramente piu' consistente, il dato italiano del 47,7 per cento riferito al 1995 ed alla Camera dei Deputati, risulta intermedio.

Il cammino della donna nei diversi comparti sociali appare quindi sostanzialmente bloccato nel momento in cui implica la possibilita' concreta di raggiungere i livelli piu' elevati. Il potere rappresenta ancora un retaggio quasi esclusivamente maschile e l'opinione corrente circa la raggiunta eguaglianza tra i sessi costituisce, sotto questo profilo, un alibi estremamante pericoloso ed un sostanziale ostacolo rispetto al reale raggiungimento dell'obiettivo.

(Zad/Pn/Adnkronos)