DI PIETRO: DICHIARAZIONE PM FABIO SALAMONE
DI PIETRO: DICHIARAZIONE PM FABIO SALAMONE

Milano, 7 mar. -(Adnkronos)- ''Io gioco a tombola solo a Natale, e questo non mi pare il periodo''. Cosi' replica Fabio Salamone alla battuta pronunciata ieri sera dall'avvocato Massimo Dinoia subito dopo la lettura della seconda ordinanza di scioglimento per il suo assistito: ''Per ora abbiamo fatto cinquina -aveva affermato il legale- aspettiamo di fare tombola''. E se ci sara' davvero la tombola Fabio Salamone e Silvio Bonfigli lasceranno le altre inchieste ancora aperte su Antonio Di Pietro? ''non lo so -risponde Salamone- valuteremo. Per il momento io e il collega Silvio Bonfigli continuiamo a svolgere la nostra attivita' di pubblici ministeri con coscienza e serenita''.

Il magistrato bresciano non ha poi risparmiato alcuni critiche al giudice Roberto Spano'. ''Il gip -ha dichiarato Salamone- ha evidentemente una visione del suo ruolo che va al di la della norma. Ha condotto un interrogatgorio estensivo che e' entrato nel merito della vicenda''. E in proposito, il sostituto procuratore ha ricordato di aver presentato, ieri, due sentenze della Corte Costituzionale della Cassazione nelle quali vengono precisati i limiti delle udienze preliminari e si afferma che il giudice deve valutare la legittimita' della richiesta di rinvio a giudizio. E che davanti ad una fonte di prova, anche incerta, deve procedere con un rinvio a giudizio.

(Cri/Pn/Adnkronos)