ROMA: POLEMICA FORZA ITALIA CON RUTELLI SU VIGILI E FASCIA BLU
ROMA: POLEMICA FORZA ITALIA CON RUTELLI SU VIGILI E FASCIA BLU

Roma, 7 mar. (Adnkronos) - ''Solo la minaccia della serrata degli esercizi commerciali nel Centro Storico e' servita ad avviare un dialogo con il Campidoglio sulla fascia blu. Ma le promesse non bastano''. Il coordinatore di Forza Italia per il Lazio Antonio Tajani ha commentato cosi' la decisione del sindaco Francesco Rutelli e dell'assessore capitolino alla mobilita' Walter Tocci di stabilire una tregua di dodici giorni sul piano del traffico.

Forza Italia ha ribadito che ''e' necessario anticipare l'apertura della fascia blu ogni giorno alle 17 e sospenderla al sabato, tenendo conto delle esigenze dei commercianti e dei cittadini'' e ha proposto di ''individuare, all'interno della fascia blu e lungo il suo perimetro, parcheggi di cui incentivare l'uso per brevi soste tramite abbonamenti e convenzioni con negozianti, professionisti e artigiani''.

Il coordinamento del Lazio di Forza Italia ha anche espresso ''viva preoccupazione per la decisione della giunta Rutelli di trasformare il Corpo dei vigili urbani in un'impresa, con tanto di presidente, direttore generale e consiglio d'amministrazione. I vigili -ha dichiarato Tajani- non possono essere paragonati all'Atac o alla Centrale del latte: se verranno trasformati in un'impresa perderanno la loro credibilita' e non rappresenteranno piu' un punto di riferimento per i romani''.

(Sin/As/Adnkronos)