BOSNIA: BILDT, SPINTA VERSO LA SEPARAZIONE PIU' FORTE
BOSNIA: BILDT, SPINTA VERSO LA SEPARAZIONE PIU' FORTE

New York, 19 mar. (Adnkronos/Dpa) - La spinta separatista e' piu' forte di quella che tende alla reintegrazione delle diverse comunita' della Bosnia Erzegovina. Essa potrebbe mettere a repentaglio l'accordo di pace sottoscritto tre mesi fa: lo ha affermato Carl Bildt, Alto Rappresentante per gli aspetti civili della ricostruzione in Bosnia, nel rapporto quadrimestrale al segretario generale delle Nazioni Unite, Butros Butros-Ghali.

Oltre le difficolta', l'ex premier svedese ha pero' messo in rilievo anche i successi riportati attraverso l'opera svolta in Bosnia: i combattimenti sono diminuiti di intensita' e la vita torna lentamente alla normalita' per molti bosniaci. Bildt si dice preoccupato nel suo rapporto per la mancanza dei fondi necessari alla ricostruzione del Paese ed ai preparativi per le future elezioni. Poco puo' essere fatto nel Paese comunque - ammonisce - senza una vera cooperazione ed una piena riconciliazione tra le diverse etnie.

(Cin/As/Adnkronos)