INDIA: ELEZIONI FRA IL 27 APRILE E IL 21 MAGGIO
INDIA: ELEZIONI FRA IL 27 APRILE E IL 21 MAGGIO

Nuova Delhi, 19 mar. (Adnkronos) - La Commissione elettorale indiana ha annunciato oggi le date delle prossime elezioni che chiameranno alle urne circa 590 milioni di elettori per rinnovare i 543 seggi del Parlamento federale. Durante i quattro appuntamenti elettorali, il 27 aprile e il due, sette e 21 maggio, saranno rinnovati anche gli organi legislativi di cinque stati federali e di uno dei sette Territori dell'Unione indiana amministrati dal potere centrale. Secondo quanto comunicato oggi dalla Commissione, per la prima volta dopo sette anni gli elettori dello stato del Jammu e Kashmir voteranno il 21 maggio per la Camera del popolo, la ''Lok Sabha''. Le operazioni di spoglio dei voti si concluderanno entro il 14 maggio, con una coda fino al 28 per i risultati del Jammu e Kashmir.

Si stimano intorno ai 6,6 milioni il numero di impiegati pubblici e agenti del servizi di sicurezza che dovranno assicurare il normale e corretto svolgimento delle operazioni di voto. Il partito del Congresso del Primo ministro P.V. Narasimha Rao continua ad essere favorito dai sondaggi, nonostante lo scandalo di corruzione politica, scoppiato lo scorso mese, abbia finora provocato le dimissioni di sette suoi ministri e abbia coinvolto gia' 24 uomini politici e 16 funzionari statali nella 'tangentopoli all'indiana'. Nelle ultime elezioni del 1991, il partito del Congresso si era assicurato la maggioranza con 225 seggi, seguito dal partito confessionale induista del Bharatiya Janata (BJP) con 120 rappresentanti.

(Red/Gs/Adnkronos)