BANCARI: ARIA DI SCIOPERO, SI ATTENDONO CHIARIMENTI
BANCARI: ARIA DI SCIOPERO, SI ATTENDONO CHIARIMENTI

Roma, 27 mar. (Adnkronos)- Non e' ancora sciopero, ma la protesta e' nell'aria. I sindacati dei bancari, dopo il no dell'Assicredito all'accordo siglato nei giorno scorsi per il rinnovo del contratto, si preparano a battagliare.

Le segreterie nazionali di Fabi, Falcri, Fiba/Cisl, Fisac/Cgil e Uib/Uil dopo un primo esame della situazione ribadiscono che ''i contenuti dell'accordo costituiscono un paccheto complessivo ed immodificabile. Di conseguenza non esistono ulteriori margini per riaprire le trattative''.

L'intesa, raggiunta lo scorso 29 febbraio tra Assicredto, Acri e sindacati si riferisce agli aumenti per il secondo biennio economico e al recupero del potere d'acquisto del primo biennio. L'incremento medio salariale dovrebbe essere di 283 mila lire mensili medie, da erogare in quattro tempi: prima 118 mila lire, poi altre 69 mila, in seguito un altro aumento di 47 mila e infine un incremento di 48 mila lire. L'aumento complessivo portato a casa dai bancari sarebbe del 9,25 pc.. (segue)

(Cre/As/Adnkronos)