BANCHE: FONDO TUTELA, SALGONO A 71 QUELLE NON IN REGOLA
BANCHE: FONDO TUTELA, SALGONO A 71 QUELLE NON IN REGOLA

Roma, 27 mar. (Adnkronos)- Salgono a 71 le banche non in regola con le norme previste dal Fondo Interbancario di tutela dei depositi: sotto il profilo gestionale, infatti, il Fondo considera ''in regola'' soltanto 165 banche, pari al 70,64 per cento della massa fiduciaria complessiva del sistema contro le 203 in regola al 30 giugno '94 (89,6 per cento della massa fiduciaria).

Ben 71 banche, quindi, presentano una situazione di non normalita' in almeno uno dei profili gestionali: salgono infatti a 35 le banche sotto osservazione (22 un anno prima) e a 23 le banche in penalizzazione, contro le 15 gi giugno '94. Ma soprattutto, il Fondo considera escludibili 13 banche contro le 10 del 30 giugno '94.

I dati migliorano se si considerano i valori medi ponderati, quelli cioe' che tengono conto anche della dimensione delle banche. Secondo la relazione oggi all'assemblea del Fondo, sotto il profilo della rischiosita' si rileva un peggioramento della qualita' degli impieghi: il numero di banche non in regola e' salito a 56 (46 a giugno '94) sulle 237 che aderiscono al Fondo. E si e' innalzata anche la percentuale di massa fiduciaria ''a rischio'': il 20 per cento a fine giugno '95 contro il 12,2 per cento a fine giugno '94. (Segue)

(Kat/As/Adnkronos)