BARILLA: SINDACATI, SE C'E' CIG, NON SERVE LAVORARE DOMENICA
BARILLA: SINDACATI, SE C'E' CIG, NON SERVE LAVORARE DOMENICA

Roma, 27 mar. (Adnkronos) - ''Le decisioni di questi giorni della Barilla, relative a fermate prolungate di alcuni impianti in concomitanza con le festivita' pasquali e la stessa richiesta di cassa integrazione per 10 settimane per lo stabilimento di Ascoli, risultano contraddittori con il grande evento annunciato nelle scorse settimane, soprattutto per un comparto come quello della bakery e dei prodotti da forno, rispetto a cui prosegue invece un trend di calo sul mercato''.

Lo affermano Fat-Cisl, Flai-Cgil e Uil-Uil riferendosi alle richieste dell'azienda emiliana di maggiore flessibilita' e lavoro nei giorni festivi e alla successiva interruzione del negoziato. ''Le assemblee in corso in tutti gli stabilimenti -si sottolinea in una nota- devono pertanto consentire al coordinamento nazionale di definire gli sviluppi dell'iniziativa sindacale rispetto a una situazione contraddittoria ed incerta''.

(Red/Gs/Adnkronos)