CATASTO: FINANZE ACCELERANO INFORMATIZZAZIONE
CATASTO: FINANZE ACCELERANO INFORMATIZZAZIONE

Roma 27 mar. (Adnkronos)- Il ministero delle Finanze accelera il processo di informatizzazione del catasto: nel corso del '96 presso tutti gli uffici sara' necessario presentare da parte dei professionisti direttamente su supporto magnetico sia le dichiarazioni di nuova costruzione che quelle di variazione. Lo rende noto il minstero ricordando che tali procedure, gia' attivate dal 2 gennaio scorso nelle province di Bologna, Imperia, La Spezia, Lecce, Milano, Pisa, Potenza e Torino, sono scattate il 25 marzo nelle province di frosinone, Isernia, Pesaro, Ravenna, Siena, e Viterbo e saranno estese a partire dal 15 aprile prossimo presso le province di Asti, Cosenza, Enna, Grosseto, Livorno, Matera e Rieti.

La procedura informatica comporta per i tecnici anche l'obbligo di proporre al momento della denuncia anche una rendita catastale e consente all'amministrazione di aggiornare in tempo reale la banca dati del catasto. Attraverso l'informatizzazione delle procedure, l'amministrazione mira a rendere possibile l'immediata utilizzazione delle risultanze catastali compresa la rendita catastale proposta dal professionista.

(Red/As/Adnkronos)