MANAGER PUBBLICI: CAPALDO E' IL PIU' RICCO
MANAGER PUBBLICI: CAPALDO E' IL PIU' RICCO
TERREMOTO IN CLASSIFICA, UCKMAR PERDE LO SCETTRO

Roma, 27 mar. (Adnkronos)- E' Pellegrino Capaldo, ex presidente della Banca di Roma ed esperto in consulenze aziendali, il piu' ricco tra i dirigenti pubblici: a dirlo sono le cifre delle dichiarazioni dei redditi del '94, raccolte nel rapporto della presidenza del Consiglio dei ministri sui redditi dei titolari di cariche direttive nel maggiori enti.

A guidare la classifica, dopo due anni di dominio del tributarista Victor Uckmar e' dunque Pellegrino Capaldo, all'epoca presidente dell'ente Cassa di risparmio di Roma e della Holding, con un reddito di 2 miliardi 913 milioni. Gran parte dei proventi arrivavano dal lavoro autonomo del professore, 2 miliardi 839 milioni e solo 63 da lavoro dipendente. Capaldo, che controlla col 70 pc la Ricerche e Consulenze Aziendali Srl, continua a spostarsi su una vecchia Volvo del '78 ed ha presentato una situazione patrimoniale con terreni e fabbricati ad Atripalda in Campania. Nel portafoglio azionario tra l'altro pacchetti Pirelli, Toro, Comit, Mediobanca e Stet.

Posto d'onore per un'altro banchiere: Giuseppe Consolo, nel '93 presidente della Bnc, che scala la hit salendo dal quarto posto occupato lo scorso anno al secondo. Il suo reddito e' schizzato a 2 miliardi 728 milioni dal miliardo e mezzo dello scorso anno. (segue)

(Gic/Gs/Adnkronos)