TURISMO: I TOUR OPERATOR STRANIERI PREFERISCONO LA TOSCANA (2)
TURISMO: I TOUR OPERATOR STRANIERI PREFERISCONO LA TOSCANA (2)

(Adnkronos)- Per quanto concerne il tipo di ricettvita' richiesta, emerge una notevole preferenza verso gli hotel di 5, 4 e 3 stelle che rappresentano oltre 80 p.c. delle intenzioni rilevate. I dati raccolti dall'indagine Unai-Cit Spa, inoltre, confermano una richiesta del 3 p.c. circa verso i villaggi turistici, dell'1 p.c. verso i centri congressuali e per il rimanente 15 p.c. circa verso le altre tipologie ricettive.

Si conferma la prevalenza dei bacini europei che rappresentano il 61 p.c. circa del totale delle intenzioni di vendita, seguiti da Nord America con il 32 p.c. circa. In particolare la domanda statunitense appare la piu' interessata, soprattutto se la si pone a confronto con quanto manifestato dalla Germania, le indicazioni degli operatori statunitensi, infatti, sono state 2.903 mentre quelle tedesche 2.896, pur in presenza di 35 operatori per il primo caso e di 42 per il secondo. Un dato che genera un indice di interesse pari a 82,9 domande di prodotto per operatore negli Usa a fronte del 78,9 della Germania.

In evidenza anche i dati del Belgio e del Canada che manifestano un alto interesse diffuso verso il prodotto Italia da parte di tutti gli operatori contattati. Nel senso che questi operatori hanno manifestato un alto numero di indicazioni di vendita sia per quel che riguarda le tipologie ricettive che per le regioni di destinazione, nonostante la imparagonabilita' dei bacini di domanda di questi Paesi con altri come la Germania o la Francia.

(Sec/Pe/Adnkronos)