AEREI: DIROTTATO IN LIBIA AIRBUS EGIZIANO (NUOVO)
AEREI: DIROTTATO IN LIBIA AIRBUS EGIZIANO (NUOVO)

Il Cairo, 27 mar. (Adnkronos/Dpa)- Terrore nei cieli egiziani. Un Airbus delle linee aeree egiziane con a bordo oltre 140 persone, per la maggior parte stranieri, e' stato dirottato oggi sulla citta' libica di Tobruk. Le autorita' egiziane hanno riferito che l'aereo -partito da Gedda, in Arabia Saudita, e diretto al Cairo- e' stato dirottato subito dopo il decollo da Luxor, dove aveva fatto tappa. Secondo fonti dell'Aviazione civile egiziana, i pirati dell'aria sarebbero da due a cinque, sarebbero tutti egiziani e probabilmente sarebbero saliti sull'Airbus a Gedda. Dalla torre di controllo del Cairo hanno fatto sapere che l'aereo e' atterrato a Tobruk alle 17,05 ora italiana, 35 minuti dopo essere stato dirottato mentre volava alla volta della capitale egiziana.

Sulla base di quanto riferito dall'agenzia di stampa egiziana Mena, a bordo dell'aereo si troverebbero sette membri di equipaggio e 139 passeggeri, di cui 19 egiziani, 59 canadesi, un numero imprecisato di francesi e giapponesi e 18 altri di diversa nazionalita'. Al momento non si conoscono le richieste dei dirottatori ne' si sa se essi siano armati. Le autorita' egiziane ricordano in proposito le minacce di atti di rappresaglia diramate dai fondamentalisti islamici all'indomani della conferenza contro il terrorismo di Sharm el Sheikh.

(Nap/Pe/Adnkronos)