CUBA: RAUL CASTRO, ''GLI USA VERSO L'INVASIONE''
CUBA: RAUL CASTRO, ''GLI USA VERSO L'INVASIONE''
(RIF. N.0152)

L'Avana, 27 mar. (Adnkronos/Dpa)- Gli Stati Uniti stanno progettando di invadere Cuba. Questa l'accusa che il ministro della Difesa cubana, Raul Castro, ha lanciato a Washington, sottolineando che una simile mossa costerebbe cara agli Stati Uniti. Ad acuire ancor piu' le tensioni con Washington, il presidente Fidel Castro aveva annunciato martedi' l'inizio di una nuova ''battaglia ideologica''. Una mossa degli Stati Uniti contro Cuba porterebbe ad un ''altro Vietnam'', aveva dichiarato il ''lider maximo'' sulle pagine del giornale ''Granma'', organo ufficiale del partito comunista dell'isola. Secondo il presidente Castro, il nuovo programma di Cuba godra' di un appoggio sia interno che internazionale, mentre l'unita' del popolo dell'isola fara' desistere Washington dal prendere in considerazione alcun tipo di intervento militare.

Gli Stati Uniti avevano replicato oggi in forma non ufficiale alle accuse rivolte da Cuba, secondo cui lo scorso fine settimana due aerei americani avrebbero violato lo spazio lo spazio aereo dell'isola, ed aveva dichiarato di non aver ricevuto notizia alcuna sull'incidente.

(Red/Pe/Adnkronos)