NUCLEARE: 206 TONNELLATE DI PLUTONIO IN FRANCIA
NUCLEARE: 206 TONNELLATE DI PLUTONIO IN FRANCIA

Parigi, 27 mar. - (Adnkronos) - La Francia abbraccia la politica della trasparenza in materia nucleare e rende pubblica la quantita' di plutonio per uso civile accumulato nei suoi depositi. Come e' stato scritto nell'edizione aggiornata del Libro bianco sull'energia nucleare appena pubblicata dal ministero dell'Industria citato da Liberation, Parigi dispone di 206 tonnellate di questo materiale prodotto per alimentare le centrali nucleari civili. Ma al contrario di quanto avviene per l'uranio, tutti gli isotopi del plutonio possono essere utilizzati come ''combustibili'' di un ordigno atomico. Il plutonio pone quindi uno dei rischi maggiori di proliferazione nucleare in questo momento. Il materiale sviluppato per uso civile si aggiunge alle centinaia di tonnellate prodotte in eccesso durante la guerra fredda da Unione Sovietica e Stati Uniti e a quello che verra' estratto nei prossimi anni dalle testate nucleari smantellate come previsto dai trattati per la riduzione delle armi strategiche Start. I negoziati fra Stati Uniti e Russia sulla trasparenza delle informazioni relative ai depositi di materiale fissile dei due paesi sono stati sospesi nelle scorse settimane dal governo di Mosca.

(Ses/Zn/Adnkronos)