OLANDA: RAGAZZINI IN VACANZA IN UN BORDELLO
OLANDA: RAGAZZINI IN VACANZA IN UN BORDELLO

Rotterdam, 27 mar. (Adnkronos) - L'ostello della gioventu' era troppo caro, cosi' un gruppo di ragazzini lettoni in vacanza a Rotterdam ha pensato bene di risparmiare passando alcune notti in un bordello. ''Il pernottamento era offerto gratis'', si e' giustificato il capo-gruppo, responsabile per una ventina di studenti tra gli 11 e i 15 anni.

Un vicino, incuriosito dall'andirivieni di bambini imberbi nei pressi del bordello, ha avvertito la polizia, alla quale il capo-gruppo ha spiegato che, non avendo fondi a sufficienza per l''ostello della gioventu', il gruppo si era affidato alle cure di alcune prostitute, pure lettoni, che avevano convinto il proprietario della casa di piacere ad ospitare la scolaresca durante il suo soggiorno a Rotterdam.

L'incidente si e' concluso senza conseguenze. La polizia ha offerto agli affamati ragazzini un buon pranzo ed ha loro offerto assistenza per trovare un alloggio a buon mercato.

(Nsp/As/Adnkronos)