VERTICE UE: IL PROGRAMMA DI TORINO (3)
VERTICE UE: IL PROGRAMMA DI TORINO (3)

(Adnkronos) - Quali sono i temi attorno ai quali ruotera' il dibattito della Conferenza intergovernativa? Essenzialmente si trattera' di tre aree, quella del cittadino e dell'Unione, quella delle istituzioni, quella della politica estera. Il primo punto riguarda i diritti, le liberta' dei cittadini e la sicurezza. L'obiettivo e' quello di garantire ai cittadini dell'Europa la possibilita' di potersi muovere liberamente nello spazio europeo, e di conferire al tempo stesso piu' spessore alla cittadinanza europea. Questo settore investe la liberta' e la sicurezza all'interno dell'Unione ed include anche il tema dell'occupazione, e la possibilita' di inserire nel Trattato meccanismi di coordinamento, di monitoraggio proprio su questo specifico punto.

Per quanto riguarda ancora la questione specifica dell'occupazione, per il 28-29 aprile a Bruxelles la commissione organizza una tavola rotonda cui parteciperanno attori economici e sociali. L'esito di queste discussioni, le proposte della Commissione potrebbero essere esaminate nel corso di un dibattito congiunto del Consiglio affari sociali e del consiglio economico e finanziario. L'idea potrebbe essere quella di dibattere questi temi il 3 giugno a Lussemburgo dove e' gia' prevista una riunione del Consiglio Ecofin e del Consiglio affari sociali. Gli stessi temi potrebbero essere ripresi a meta' giugno in una conferenza tripartita, che runira' i ministri degli affari sociali, i sindacati e i datori di lavoro, da organizzare in Italia, e cui potrebbe partecipare il presidente del Consiglio Ecofin, per dar luogo a consigli comuni in vista di Firenze. (segue)

(Cin/Gs/Adnkronos)