GRANDI MOSTRE: AL LINGOTTO ''MARILYN, LA SEDUZIONE'' (2)
GRANDI MOSTRE: AL LINGOTTO ''MARILYN, LA SEDUZIONE'' (2)

(AdnKronos) - La realta', gia' allora, e' intrisa di realta' virtuale. La vita di Marilyn e' documentata con oltre 200 fotografie , quasi due ore di documentari, oltre 250 copertine di riviste internazionali, dal 1946 al 1962. E ancora: abiti di scena, il famoso calendario che sconvolse l'America degli anni'50, i personaggi famosi che incrociarono la sua esistenza.

La 'sezione mito' inquadra il fenomeno Marilyn nelle arti figurative, nella fotografia, nel fumetto e nella musica. Un settore della mostra e' dedicato a ''Marilyn e la Mitomania'': documenti relativi alle ''decine di uomini che nel corso degli anni si sono accusati dell suo omicidio''; le aste con i suoi oggetti personali; i tentativi di trafugarne il cadavere; le sedute spiritiche ''per evocare il nome degli assassini''.

Le sezioni ''Marilyn e Memorabilia'' e ''Marilyn Shop'' presentano offrono rispettivamente all'osservazione del pubblico i prodotti 'ispirati' all'attrice e la vendita di quelli ''griffati'' con la sua immagine. Alla realizzazione dell'evento-mostra (che fara' il giro d'Europa) hanno collaborato, con due anni di lavoro, oltre 70 specialisti.

(Pal/Pn/Adnkronos)