TEATRO: BANDITO IL XXII PREMIO FONDI LA PASTORA
TEATRO: BANDITO IL XXII PREMIO FONDI LA PASTORA

Roma, 1 apr. (Adnkronos) - Il 10 aprile scadono i termini per la partecipazione alla XXII edizione del ''Premio Fondi La Pastora'' per un'opera teatrale inedita, al quale possono concorrere autori italiani e stranieri. I testi, in due o piu' atti, chiaramente dattiloscritti, in numero di dieci copie, devono essere inviati alla segreteria del Festival del Teatro italiano Riviera d'Ulisse, a Roma, in via di Porta San Lorenzo, 4. Sono esclusi gli atti unici e i monologhi, come anche i testi tratti da altre opere teatrali e letterarie. La giuria nazionale selezionera' una rosa di sei testi finalisti, i quali verranno sottoposti a un secondo esame affidato a quattro giurie esterne (Napoli, Milano, Trento e Latina).

Nel corso della cerimonia conclusiva, la somma dei voti fra le due selezioni determinera' la classifica finale e l'assegnazione del premio in palio di 10 milioni di lire al dramma col maggior numero di punti. L'opera vincitrice sara' messa in scena nel corso della XVII edizione del Festival del Teatro Italiano Riviera d'Ulisse, che si svolgera' nell'estate del 1997.

(Com/As/Adnkronos)