SCALFARO: CALDERISI, SBAGLIA NEL MERITO E NEL METODO
SCALFARO: CALDERISI, SBAGLIA NEL MERITO E NEL METODO

Roma, 1 apr. (Adnkronos) - Peppino Calderisi critica gli interventi di Oscar Luigi Scalfaro sul tema del presidenzialismo e del parlamentarismo. Secondo il deputato di Forza Italia, infatti, il pronunciamento del presidente della repubblica ''e' estremamente grave nel merito e nel metodo. Nel merito: oggi non abbiamo un sistema parlamentare ma un regime assembleare dominato dalle oligarchie di partito e dal trasformismo. Il Parlamento non funziona in base alla netta distinzione tra maggioranza che realizza il programma di governo e l'opposizione che controlla. Oggi la cosiddetta centralita' del Parlamento (per cui sarebbe tanto piu' forte quanto maggiore e' il numero dei governi che riesce ad abbattere), assicura soltanto la possibilita' di ribaltoni e l'ingovernabilita'''.

''Oggi il Parlamento e' espropriato delle proprie funzioni da governi tecnici non scelti dagli elettori, privi di maggioranza, capaci di produrre decreti legge non convertiti e reiterati in continuazione annullando il ruolo delle Camere. Questo avviene col consenso, il sostegno attivo del presidente della repubblica che ben si guarda dal ricordare che nella patria del parlamentarismo, l'Inghilterra, esso funziona perche' il premier ha il potere di scioglimento; e che nella patria del presidenzialismo, gli Stati Uniti, esiste lil Parlamento piu' forte del mondo''.

Quanto al metodo, Calderisi sottolinea ''l'ingerenza, l'interventismo di Scalfaro, addirittura rivendicato, tanto piu' grave in quanto il Parlamento non si e' ancora pronunciato''. Cio' ''realizza un presidenzialismo di fatto che e' la minaccia piu' grave alla democrazia''.

(Pol/As/Adnkronos)