STATO SOCIALE: POLO DELLE LIBERTA', PRODI HA FATTO AUTOGOL
STATO SOCIALE: POLO DELLE LIBERTA', PRODI HA FATTO AUTOGOL

Roma, 1 apr. (Adnkronos) - ''Sulle madri lavoratrici e sullo stato sociale il leader dell'Ulivo Romano Prodi e le parlamentari del centro sinistra che si sono accodate, hanno fatto autogol''. Lo afferma un comunicato del Polo per le Liberta', nel quale si sottolinea che e' stata scambiata ''un'inchiesta giornalistica di un quotidiano, per il programma elettorale del Polo per le Liberta'''. Poi, ''cosa ancora piu' grave'', Prodi e le parlamentari del centro sinistra, ''dimostrano di non aver letto il programma dell'Ulivo, che a questo importante tema ha dedicato poche generiche e superificali parole''.

Nel programma del Polo il tema delle madri lavoratrici e' ''affrontato in modo completo ed esauriente'' nel capitolo 73 che avanza alcune precise proposte: 1) favorire la distribuzione per via obbligatoria di tutte le tutele nel rapporto di lavoro e degli obblighi familiari su entrambi i genitori; 2) agevolare l'accesso al part-time per le madri lavoratrici e per i padri lavoratori; 3) rendere piu' flessibili gli orari di lavoro nei primi anni di vita del bambino (fino al terzo anno); 4) garantire la presenza del genitore in famiglia in caso di malattia grave del figlio minore con piu' di tre anni di eta'. (segue)

(Pol/Gs/Adnkronos)