ANIMALI RANDAGI: ROCCHI, 'STUPIDA L'ORDINANZA DI FIRENZE'
ANIMALI RANDAGI: ROCCHI, 'STUPIDA L'ORDINANZA DI FIRENZE'

Roma, 5 apr. (Adnkronos) - ''Complimenti alla giunta di Firenze che con una serie di stupide ordinanze ha dichiarato guerra a cani, gatti, piccioni e cavalli''. La senatrice verde Carla Rocchi critica duramente i provvedimenti contro gli randagi presi dall'amministrazione fiorentina. ''Ho tentato -ha detto- ripetutamente e inutilmente di mettermi in contatto con l'amministrazione comunale di Firenze che dimentica, che nei confronti degli animali esiste una responsabilita' istituzionale di Stato ed Enti locali, attestata da leggi nazionali e regionali. Gli animali che vivono in citta' muovono un indotto ragguardevole,fanno lavorare molto di piu' di tanti imprenditori in crisi di idee e capacita'''.

''Cio' che serve -continua la senatrice Rocchi- e' ripensare al rapporto tra uomo e animale domestico, sintonizzandosi sul loro bisogno e soprattutto con la consapevolezza che cio' di cui un animale 'cittadino' non puo' fare a meno e' l'affetto dell'uomo. Spero che gli amministratori di Firenze recedano da ordinanze non richieste e facciano invece quelle leggi per tutelare gli animali e non per fargli la guerra''.

(Sin/Pe/Adnkronos)