DARIO BELLEZZA: I GAY A RUTELLI, UNA STRADA A SUO NOME
DARIO BELLEZZA: I GAY A RUTELLI, UNA STRADA A SUO NOME

Roma, 5 apr. -(Adnkronos)- Per non dimenticare Dario, diamo il suo nome a una strada di Roma. L'appello sara' lanciato stasera dal palco di una grande discoteca romana che ha deciso organizzare una serata in onore di Dario Bellezza, il poeta omosessuale scomparso una settimana fa. L'idea e' del Circolo per la cultura omosessuale Mario Mieli che ha affidato al suo ''braccio artistico'', l'associazione 'Muccassassina' animatrice dei venerdi' al Palladium, il compito di onorare ''uno dei massimi artisti del nostro tempo''. A dar voce all'appello sara' Vanni Piccolo, consigliere del sindaco per i diritti omosessuali che chiedera' a Francesco Rutelli di dedicare una via della Capitale a Bellezza.

La discoteca e' stata decorata con cartelloni che portano scritti i versi di alcune poesie di Dario Bellezza, mentre dal palco Wardal, un attore che ha piu' volte rappresentato le opere del poeta ucciso dall'Aids, recitera' alcune sue poesie. ''Abbiamo invitato amici e parenti di Dario Bellezza -spiega all'Adnkronos Vladimir Guadagno, responsabile di Muccassassina- e scrittori come Renzo Paris. E abbiamo anche preso contatti con il teatro Belli afficnhe' riproponga le opere di questo grande artista italiano, a cominciare da 'Turbamento'''.

(Ccr/Zn/Adnkronos)