KILLER SCACCHISTA: PROF.MARONGIU, POTREBBE ESSERE PERICOLOSO bject Uuid : 8c5b6e16-dbf5-11e3-8272-bff40383356b -->
Cerca
Si è verificato un errore.
 
Archivio . AdnAgenzia . 1996 . 04 . 05
CRONACA
KILLER SCACCHISTA: PROF.MARONGIU, POTREBBE ESSERE PERICOLOSO

Cagliari, 5 apr. (Adnkronos) - La vicenda del 'killer scacchista' non e' in contraddizione con una psicologia da omicida seriale di prostitute. E se fosse veramente un serial killer potrebbe essere pericoloso, perche' il portare avanti il gioco sarebbe un rinforzo per mantenere la promessa e dimostrare che lui e' piu' bravo dei carabinieri. Lo sostiene il professor Pietro Marongiu, criminologo dell'universita' di Cagliari e collaboratore all'universita' di Albany del professor Graeme Newmann, massimo esperto americano di serial killer.

''Se fosse veramente un assassino di prostitute - ha spiegato Marongiu - sarebbe una situazione preoccupante. Si tratta infatti di una personalita' di tipo isterico, che vuole assolutamente manifestare qualcosa nella quale in realta' e' carente. Questi soggetti hanno un 'io' debole, che ha bisogno di rinforzi: cosi' la pubblicita' gli fa un grande favore. Lui si attende che sui giornali vada tutta la partita di scacchi. Ma non necessariamente sa giocare, potrebbe aver scelto questo sistema di sfida all'autorita'. Tutto questo e' tipico di moltissimi serial killer, che hanno bisogno di dominare''.

(Ria/Gs/Adnkronos)

 

Cerca
Si è verificato un errore.