RAI: FAVERIO, DESTRA E SINISTRA COME I POLLI DI RENZO
RAI: FAVERIO, DESTRA E SINISTRA COME I POLLI DI RENZO

Roma, 5 apr. - (Adnkronos) - Sulle Rai destra e sinistra fanno come i polli di Renzo. Simonetta Faverio usa una metafora manzoniana per commentare il dibattito accesosi dopo le dichiarazioni fatte ieri da Massimo D'Alema.

''Come i polli di Renzo tramaglino -afferma la capogruppo della Lega Nord in Commisione di Vigilanza- destra e sinistra si beccano anche sulla questione dell'emittenza pubblica e privata, mentre vanno verso un comune destino. Purtroppo qui, come sempre, chi rischia di finire come i polli sono i lavoratori della tv''.

''La Lega, che non ha mai risparmiato critiche durissime all'organizzazione e alla gestione del servizio pubblico -prosegue Faverio- ribadisce ancora una volta le devastanti contraddizioni di un sistema, quell'informazione radiotelevisiva, che da tempo e' sull'orlo del baratro. A parte il fatto che D'Alema oggi propone in maniera parziale e squlibrata alcune soluzioni proposte dalla Lega, appare ridicolo assistere al clamoroso scambio di parti che vede esponenti di An difendere la tv pubblica. E' il solito gioco della parti''.

(Red/Zn/Adnkronos)