RAI: MASI, PIENAMENTE CONDIVISIBILE IPOTESI D'ALEMA
RAI: MASI, PIENAMENTE CONDIVISIBILE IPOTESI D'ALEMA

Roma, 5 apr. (Adnkronos) - ''L'ipotesi fatta da D'Alema di una Rai composta da una rete nazionale senza pubblicita' e da una rete divisa in tante Tv macroregionali, e' pienamente condivisibile e riprende le linee di un progetto di legge presentato alla Camera dal Patto Segni e dal Ppi. Chi vuole davvero la fine del duopolio non puo' opporsi ad un simile progetto''. Lo afferma Diego Masi, portavoce del Patto Segni e membro del coordinamento politico della Lista Dini.

''Del resto -aggiunge Masi- questa era una delle impostazioni che hanno dato vita al testo unico Bogi, in Commissione per il riordino del sistema radiotelevisivo. Avevamo allora espressamente previsto che le reti Fininvest dovessero essere ridotte a due, ma e' chiaro che lo stesso 'dimagrimento' debba riguardare anche il settore pubblico, sebbene di questo non si fosse ancora discusso. Chiaramente la dismissione di una rete a testa per gli attuali dupolisti, dovra' avvenire in un arco di tempo sufficiente ad evitare -conclude Masi- traumi occupazionali e crisi aziendali''.

(Pol/Pe/Adnkronos)