RAI: MASTELLA, D'ALEMA DA GARANTE A BECCHINO
RAI: MASTELLA, D'ALEMA DA GARANTE A BECCHINO

Roma, 5 apr. (Adnkronos) - Le dichiarazioni di ieri trasformano Massimo D'Alema da ''garante'' a ''becchino'' della Rai. Clemente Mastella spara a zero sul leader del Pds affermando anche che ''D'Alema non capisce nulla di informazione, professione giornalistica e comunicazione e la scelta dell'anticomunicatore per eccellenza, Prodi, ne e' l'ennesima dimostrazione come le sortite contro i giornalisti 'cattivi' e la Rai da ridimensionare non si sa a vantaggio di chi. A meno che -aggiunge il presidente del Ccd- nelle sue riscoperte democratiche D'Alema abbia dimenticato completamente e senza pudore le diversita' politiche che malgrado lui, pero' restano e sono evidenti. Lo dico, con rispetto ma anche con fermezza, a tutti quei dipendenti della Rai che pensavano di aver trovato nell'Ulivo il proprio garante e che invece si rivela essere il loro becchino''.

(Red/Pe/Adnkronos)