RAI: PIVETTI, FINCHE' RESTO PRESIDENTE NON ESPRIMO GIUDIZI
RAI: PIVETTI, FINCHE' RESTO PRESIDENTE NON ESPRIMO GIUDIZI
''MA I PARTITI CHIARISCANO I LORO OBBIETTIVI''

Roma, 5 apr. (Adnkronos)- Dimissioni del cda, proposta D'Alema: Irene Pivetti si astiene da ogni giudizio sul futuro della rai fino a quando non cessera' dall'incarico di Presindente della Camera. ''Poiche' il potere del Presidente del Senato e della Camera -dice ai microfoni di Rtl 102.5 -finisce con la nomina del cda, riterrei un di piu' pronunciarmi ora su come dovrebbe essere gestita''.

''Diciamo -aggiunge pero' Pivetti- che su questa questione sara' bene che le forze politiche dicano bene quello che vogliono fare e che risolvano tutto quel dibattito che ha attraversato la passata legislatura spesso avvelenandola''.

La stagione dei 'veleni' in politica, pero', per la Presidente della Camera, e' tutt'altro che conclusa. '' Temo -spiega- che se le premesse sono queste la lotta politica soprattutto si involgarisca perche' nessuno ha piu' niente da dire, tranne chi vuole mutare il sistema''.

(Pol/Pe/Adnkronos)