ROMA: VELTRONI PROMETTE, FARO' IL DEPUTATO DI COLLEGIO
ROMA: VELTRONI PROMETTE, FARO' IL DEPUTATO DI COLLEGIO
''MANCUSO DELEGITTIMATO ANCHE DA AN''

Roma, 5 apr. (Adnkronos) - ''L'unico rapporto che Berlusconi ha avuto con il suo collegio, il centro storico di Roma, e' stata la sua casa a Via dell'Anima. Per il resto non lo hanno visto piu'. Io, invece, prometto solennemente che faro' il parlamentare del centro storico e curero' gli interessi del quartiere, di tutto il quartiere a prescindere da chi mi ha votato''. L'impegno di Walter Veltroni ''non e' puramente elettorale''. Anzi, con una conferenza stampa, il numero due dell'Ulivo enumera i suoi provvedimenti per la citta' per sfruttare al meglio le ''grandi opportunita''' del Giubileo e delle Olimpiadi.

Veltroni mostra moderato ottimismo sulle sue possibilita' di vittoria. ''Le condizioni di partenza erano molto difficili, ma ora le cose sono cambiate - afferma - Sento le persone che votavano a destra e non lo faranno piu' e mentre nessuno dice il contrario. C'e' un grado di accoglienza molto positivo nei miei confronti. Mancuso ed io rappresentiamo plasticamente i due Poli: l'uno attento al progetto concreto, al futuro; l'altro compreso in una guerra personale che ha poco a che fare con le esigenze della citta' e di un Paese moderno. E poi, Mancuso ha un grave problema di sostegno da parte della destra del Polo, lo stesso Fini ha fatto sapere piu' volte di non volerlo in un eventuale governo. Insomma, mi sembra ci sia nei suoi confronti una sorta di delegittimazione da parte di AN''. (segue)

(Cor/Pe/Adnkronos)