SONDAGGI: DATAMEDIA REPLICA, SONO BASSE STRUMENTALIZZAZIONI (2)
SONDAGGI: DATAMEDIA REPLICA, SONO BASSE STRUMENTALIZZAZIONI (2)

(Adnkronos) - Le ''missioni'' delle due indagini, prosegue Datamedia, sono ''completamente'' differenti: ''Noi abbiamo il compito di fornire informazioni sull'opinione degli imprenditori lombardi da una parte -chiarisce il direttore Luigi Crespi- e compito fondamentale del nostro mandato era riportare la testimonianza delle imprese lombarde sulle prospettive di sviluppo delle figure accessibili a giovani senza esperienza di lavoro, e di fornirla in tempo utile all'assessorato competente per programmare, a livello provinciale, i corsi di formazione professionale''.

Datamedia rivendica ''con orgoglio'' di aver fatto parte del gruppo promotore dell'iniziativa, e riconosce all'Aspo e il Sirpel il merito di ''fornire finalmente criteri e previsioni affidabili su cui programmare la formazione professionale''.

Infine, l'istituto di ricerca smentisce che la propria indagine sia costata il doppio di quella del Sirpel. ''Il confronto sul costo tra due indagini di oggetto, natura, strumentazione e numerosita' campionaria diversa (5.000 interviste di Datamedia, contro le 2.655 del Sirpel) -conclude Datamedia- e' rozzo e improponibile''.

(Sin/Pe/Adnkronos)