USTICA: NICOTRA (PRC) CRITICA MINISTRO CORCIONE
USTICA: NICOTRA (PRC) CRITICA MINISTRO CORCIONE

Roma, 5 apr. -(Adnkronos)- Alfio Nicotra, responsabile del settore Pace di Rifondazione Comunista, critica l'intervista rilasciata oggi al 'Foglio' dal ministro della Difesa, Domenico Corcione: ''l'ennesima strenua difesa dell'operato del segretario della Nato Solana fatta oggi dal ministro Corcione -dice Nicotra- rischia di spianare la strada ad un veto definitivo da parte del Consiglio Atlantico. Se il governo italiano vuole veramente consentire alla magistratura di entrare in possesso dei codici radar per far luce sulla strage di Ustica, allora deve battere i pugni sul tavolo, dare voce all'indignazione dell'opinione pubblica del nostro Paese, invece di mandare, tramite il suo ministro della Difesa, segnali di comprensione sull'eventuale conferma del diniego della Nato''.

''In questo modo -conclude il responsabile Pace di Rifondazione Comunista- Corcione finisce per puntellare l'omertoso muro di gomma dell'Alleanza Atlantica''.

(Red/Zn/Adnkronos)