CARDINALI: INNOCENTI SU ODDI, 'E' IL PIU' SCHIETTO'
CARDINALI: INNOCENTI SU ODDI, 'E' IL PIU' SCHIETTO'

Roma, 15 apr. (Adnkronos) - ''Silvio Oddi? Senza dubbio e' il cardinale piu' schietto che ci sia''. Cosi' il porporato ottantenne Antonio Innocenti, compagno di seminario di Oddi, ha definito l'amico presentando il suo libro di memorie ''Il tenero mastino di Dio'' nel salone della sagrestia della basilica dei Santissimi Apostoli.

''Leggendo queste pagine -ha detto Innocenti- emerge con chiarezza la sua qualita' piu' evidente: una franchezza, un parlar chiaro, una indipendenza di giudizio, un modo di dire le cose che le ha sempre fatte accettare da chiunque, anche se le cose non erano piacevoli. Una qualita' molto grande che forse gli deriva dalla sua famiglia numerosissima e credente''.

Alla presentazione numerose le personalita' ecclesiastiche e politiche presenti in sala. Tra gli altri spiccavano i volti dell'ex Guardasigilli Filippo Mancuso, del parlamentare Gianni Rivera, del card. Opilio Rossi, di padre Eligio, di mons. Luciano Pacomio, rettore del collegio Capranica, e di mons. Lorenzo Antonetti, presidente dell'Apsa.

(Gia/Pe/Adnkronos)