GIUSTIZIA: MARCELLA BELLA IN PROCURA
GIUSTIZIA: MARCELLA BELLA IN PROCURA

Milano, 15 apr. - (Adnkronos) - La nota cantante Marcella Bella e' stata interrogata quest'oggi, come testimone, dal sostituto procuratore Lucilla Tontodonati. Con i giornalisti che l'hanno avvicinata mentre, in compagnia della figlia, lasciava la Procura, la cantante ha mantenuto il piu' stretto riserbo sulla sua deposizione.

Marcella Bella non ha voluto precisare per quale inchiesta ha dovuto rendere testimonianza e si e' limitata a dire: ''Sono stata sentita per un mio conoscente al quale avevo affidato del denaro da investire e che poi ha avuto un fallimento. Sono una teste e non posso dirvi di piu'''. In seguito il magistrato ha ascoltato, sempre in qualita' di testimone, anche il marito di Marcella Bella.

(Cri/Zn/Adnkronos)