MANI PULITE: BERRUTI QUERELA L'ESPRESSO
MANI PULITE: BERRUTI QUERELA L'ESPRESSO

Milano, 15 apr. (Adnkronos) - L'avv. Massimo Maria Berruti ha dato mandato al suo legale Giampiero Biancolella di presentare una querela nei confronti del settimanale l'Espresso. Oggetto dell'iniziativa giudiziaria un articolo del settimanale nel quale si legge che lo stesso avvocato sarebbe accusato di aver versato tangenti per conto della Fininvest alla Guardia di Finanza. ''Nessuna accusa di tal genere -scrive Berruti- e' mai stata mossa nei confronti miei ne' e' pendente nessun procedimento penale per corruzione.

''L'informazione, soprattutto quando si riferisce a candidati per l'elezione in Parlamento -afferma Berruti che e' candidato di F.I. al maggioritario nel collegio uninominale di Laveno- deve essere sempre improntata alla massima veridicita' e non alla menzogna o alla denigrazione strumentale, cosi' come l'Espresso ha ancora una volta inteso fare''.

(Mil/Pe/Adnkronos)