ELEZIONI: TUTTO ESAURITO PER LA 'CANZONE POPOLARE'
ELEZIONI: TUTTO ESAURITO PER LA 'CANZONE POPOLARE'
L'INNO DELL'ULIVO FA BOOM NEI NEGOZI DI DISCHI

Roma, 24 apr. - (Adnkronos) - ''Avete l'inno dell'Ulivo?''. E' stata questa la richiesta-tormentone che i negozi di dischi italiani si sono sentiti rivolgere nelle ultime settimane da decine di clienti. La canzone piu' richiesta del momento era, ovviamente, ''La canzone popolare'', brano di Ivano Fossati tratto dall'album ''Lindbergh'' e scelto dal centrosinistra come inno della sua campagna elettorale. ''Da un mese a questa parte -spiegano da 'Ricordi', negozio di dischi romano in via del Corso- ci sono state molte richieste. Abbiamo venduto bene sia 'Lindbergh' sia il disco dal vivo che conteneva il brano''.

''Molte persone -affermano alla 'Virgin Records' di Milano- sono venute qui non sapendo neppure chi fosse l'autore della canzone e chiedendoci semplicemente 'L'inno dell'Ulivo'''. Stesso 'boom' di vendite anche presso 'Messaggerie Musicali' di Roma e 'Buscemi' di Milano, altri due grandi negozi della Penisola, mentre da 'Disfunzioni musicali', negozio della Capitale specializzato in 'rock', hanno esaurito le copie: ''Noi -affermano al negozio nel quartiere San Lorenzo- non siamo specializzati in musica italiana: ma negli ultimi giorni le richieste per quella canzone di Fossati sono state moltissime e, le poche copie che avevamo, le abbiamo esaurite''. Un vero e proprio trionfo si e' registrato da 'Rinascita', libro-discoteca a via delle Botteghe Oscure: ''Da qualche settimana -spiegano- ogni giorno abbiamo delle richieste. E pensare che, fino a qualche mese fa, quel disco non lo comprava quasi piu' nessuno''.

(Mag/Zn/Adnkronos)