GOVERNO: PRC VOTA FIDUCIA E SI ASPETTA PRESIDENZE COMMISSIONI
GOVERNO: PRC VOTA FIDUCIA E SI ASPETTA PRESIDENZE COMMISSIONI

Roma, 24 apr. - (Adnkronos) - Rifondazione comunista votera' la fiducia al governo Prodi. Non fara' parte della maggioranza organica di governo, ma, contribuendo alla sua nascita, si aspetta presidenze di Commissioni e presenze negli assetti delle presidenze di Camera e Senato. Fausto Bertinotti, in un 'break' della direzione del partito, che si concludera' con l'approvazione della relazione del segretario o con un voto su un documento (ma la prima ipotesi e' quella piu' probabile), parla con i giornalisti. E spiega che la questione dell'astensione o del voto di fiducia al governo di centro sinistra non e' stata ''neanche oggetto di discussione'' da parte della direzione, ''perche' il problema politico e' stato risolto quando abbiamo detto che facciamo nascere il governo''.

''Noi -sottolinea Bertinotti- non facciamo parte di una maggioranza organica di governo, ma facciamo parte di una maggioranza parlamentare che fa nascere il governo. Dunque, e' evidente che in partenza dovrebbe essere riconosciuto questo apporto anche con le commissioni parlamentari e con gli assetti delle presidenze di Camera e Senato''. Sui futuri atteggiamenti del Prc verso finanziaria e privatizzazioni, il segretario ribasisce: ''noi abbiamo una nostra posizione, che faremo valere nel corso dello sviluppo di questo governo. Naturalmente, noi siamo per influire su questo governo, perche' si sono determinate grandi attese nel Paese sulla sconfitta delle destre. E una forza politica che vuole mantenere un rapporto con questo Paese non puo' non tentare di dare risposte''. (segue)

(Rgg/Zn/Adnkronos)