RAI: GRUPPO MERANO, VALORIZZARE PROFESSIONISTI INTERNI
RAI: GRUPPO MERANO, VALORIZZARE PROFESSIONISTI INTERNI
L'ULIVO SI GUARDI DAI 'SALTAFOSSI' CHE GIA' SI ALLENANO

Roma, 24 apr. - (Adnkronos) - ''Fosse, che fosse la volta buona, diceva il comico. Ma per la Rai questa volta le promesse del 21 aprile dovranno essere mantenute. Il direttore Veltroni, futuro vice presidente del Consiglio vede una Rai come Bankitalia e fuori dal controllo dei partiti. Chi puo' dargli torto?'' E quanto dichiara, in una nota, Emilio Albertario capo redattore dalla Tgr e promotore del gruppo di Merano.

Secondo Albertario ''per passare dalla parole ai fatti il passo non e' difficile, basta riscoprire che l'azienda Rai ha nel suo interno tante professionalita' finite nel sottoscala e altre da valutare. Sono loro il vero patrimonio del servizio pubblico. Per questo la Rai non va smantellata, ma lasciata libera di competere nel sistema radiotelevisivo nazionale. Chi pensa a 'spoil system' alla amatriciana (va via tu che arrivo io) dovra' essere il primo deluso dai nuovi governanti che mettiamo in guardia dai saltafossi che gia' si stanno allenando''.

(Com/Zn/Adnkronos)