IMPRENDITORIA: NORDEST, ORGOGLIO E GIUDIZIO
IMPRENDITORIA: NORDEST, ORGOGLIO E GIUDIZIO

Castelfranco Veneto, 4 mag. -(Adnkronos)- Orgogliosi di essere la punta di diamante dell'imprenditoria italiana, ma anche stufi di fare per questo il ''ruolo della lepre'' e giudiziosamente cauti per il futuro. E' il ritratto degli imprenditori e dei manager del Nordest cosi' come esce oggi dal convegno ''Imprenditori e dirigenti del Nordest: insieme verso il 2000'', organizzato dalla Confederazione italiana dei dirigenti d'azienda a Castelfranco Veneto per cercare di capire se il ''miracolo Nordest'' e' destinato a durare o ad esaurirsi.

Molti gli inviti alla prudenza fatti dagli intervenuti, che hanno avuto modo di sfogliare un'indagine della Camera di Commercio di Treviso in cui si rileva come a scommettere sull'aumento della domanda estera oggi sono il 45 per cento degli operatori economici, contro il 76 pc del '95; stessa ''flessione'' per la previsione sulla domanda interna, 36 pc oggi contro il 53 pc dell'anno scorso. ottimismo invece per produzione, prezzi e occupazione, visti come ''stazionari''. (segue)

(Sec/Pn/Adnkronos)