INFLAZIONE: ISTITUTI DI RICERCA, +4,4 IN APRILE (2)
INFLAZIONE: ISTITUTI DI RICERCA, +4,4 IN APRILE (2)

(Adnkronos) - ''Ormai tutti sono impegnati nella 'caccia al decimo' -spiegano all'Isco- in realta' non e' importante guadagnare o perdere lo 0,1 pc in un mese, ma avere un quadro dell'economia che stimola il rientro dei prezzi. L'indice tendenziale di aprile -spiega Giovanni De Cindio, economista dell'Isco, l'Istituto per gli studi sulla congiuntura- dovrebbe calare di poco e scendere al 4,4 pc contro il 4,5 di marzo. Questo soprattutto per una serie di imprevisti mensili''.

''Ma -aggiunge De Cindio- non dobbiamo trarre conclusioni sbagliate. I fondamentali e le aspettative si confermano buoni: da un lato le materie prime, il costo del lavoro e la domanda sono in periodo di raffreddamento ed il cambio ha avuto un forte miglioramento. Dall'altro sia le imprese, che hanno ricostituito i margini di profitto, sia le famiglie non si attendono aumenti di prezzi, costi e consumi nei prossimi mesi. In maggio e giugno quindi -conclude De Cindio- si potrebbe fare proprio quella 'tagliata di decimali' che i mercati si aspettano e che ci porterebbe al 4 pc''.

(Gic/Pn/Adnkronos)