MANOVRA: TREU, HA RAGIONE BANKITALIA, MA ANCHE PRODI
MANOVRA: TREU, HA RAGIONE BANKITALIA, MA ANCHE PRODI
COFFERATI, NO AD INTERVENTI TAMPONE

Napoli, 4 mag. -(Adnkronos)- E' d'accordo con Bankitalia, il ministro del Lavoro, Tiziano Treu, sulla necessita' di varare rapidamente una manovra di aggiustamento dei conti pubblici. ''C'e' sicuramente una necessita' di intervento tempestivo -ha detto il ministro parlando a margine del convegno internazionale su lavoro e l'Europa svoltosi a Napoli- ma condivido anche quanto detto dal probabile prossimo presidente del Consiglio Prodi, e cioe' che e' sbagliato fare degli interventi spot. Occorre un intervento complessivo''.

Su questo argomento si e' anche soffermato il segretario generale della Cgil, Sergio Cofferati, anche lui presente al convegno. Parlando con i giornalisti ha detto che ''tra la manovra e la prossima finanziaria chiediamo ci sia un raccordo perche' e' bene evitare provvedimenti tampone o scelte che siano disomogenee''. Per il governo pero' deve essere chiaro che di fronte a qualsiasi manovra il sindacato resta contrario ''a qualunque ipotesi di ridimensionamento dello stato sociale''.

(Cre/Pn/Adnkronos)