OCCUPAZIONE: COFFERATI, IL PATTO NON SERVE, BASTA UN PROGETTO (2)
OCCUPAZIONE: COFFERATI, IL PATTO NON SERVE, BASTA UN PROGETTO (2)

(Adnkronos) - Infine, sul tema della flessibilita' Cofferati sottolinea che le divergenze con la Confindustria ''restano marcate. I minimi contrattuali non si possono infatti mettere in discussione. E il 20 maggio andremo a dirlo proprio ai responsabili dell'organizzazione degli imprenditori. Quello che e' importante -ha spiegato- e' il fatto che oggi tutti escludano la possibilita' di accordi separati''.

Tornando alla questione del Mezzogiorno Cofferati ha detto poi di essere preoccupato ''per i piani di investimento delle aziende che erogano servizi. Ad esempio -ha detto- per ferrovie e autostrade la quantita' di risorse destinate al Mezzogiorno e' irrisoria. Non bastano infatti l'alta velocita' e l'autostrada Salerno-Reggio Calabria. Occorre superare questa quota bassa di investimenti se si vogliono avere dei risultati positivi''.

(Cre/Pn/Adnkronos)